Cry Babies: ecco cosa c’è da sapere su queste bambole e i loro costi

Il mondo dei giocattoli è sempre un continuo creare giochi interattivi ed interessanti per far giocare bambini e bambine insieme.

Che siano bambole e macchinine giocando insieme si scoprono come gruppo e anche possono diventare più facilmente amici durante la scuola materna e possono anche continuare durante le scuole elementari.

Nel 2018 è entrata in commercio una nuova serie di bamboline “a sorpresa”, perché sono all’interno di un bicchiere per bambini con tanto di cannuccia, e anche perché una volta aperto a metà si possono trovare da una parte la bambola e dall’altra parte tutti i suoi accessori.

Ecco cosa sono i Cry Babies.

Cosa c’è da sapere su queste bambole

Scoperte grazie a vari canali su youtube che trattavano di giocattoli, queste bamboline fanno parte di una serie di giocattoli nati in America e che nel 2019 sono arrivate anche in Italia per i bambini italiani.

Per ora le serie in Italia sono arrivate a 3, mentre in America è uscita la serie 4 con un altra tipologia di confezione che è molto particolare, infatti anziché essere a forma di bicchiere/biberon per bambini colorato con colori tenui è a forma di goccia dorata.

Per quanto riguarda la serie 1 ci sono 13 diversi bambolotti con 13 diversi vestitini da animaletti, i primi sono:

  • Pesce pagliaccio;
  • Maialino;
  • Delfino;
  • Coniglio rosa;
  • Unicorno;
  • Tigre;
  • Panda;
  • Ranocchia;
  • Pappagallo lilla;
  • Balenottera;
  • Dalmata;
  • Elefante;
  • Giaguaro.

Come scritto sopra essi sono tutti a sorpresa.

Nella loro casetta/blind bags che si apre a metà, infatti la loro confezione è grande abbastanza da poterci trovare una bambolina di circa 11 cm e anche una serie di piccoli oggetti che appartengono alle passioni di questa bambolina che può essere femminuccia o maschietto.

Nella metà delle sorprese si trova sempre il ciuccio ed il fiocco di questi bambini, una sedia, il suo biberon e altri oggetti come un microfono, una piccola chitarra, una macchina fotografica, etc…

A sorpresa si può trovare il ciuccio oppure il fiocco dorato, se nel reparto col punto interrogativo non c’è è presente un disegno con una lacrima.

C’è una cosa da ricordare: dato che sono presenti componenti ed oggetti piccoli, è sconsigliato regalarli o comprarli ai bambini che sono nella fascia d’età di 3 anni, quindi è meglio fare molta attenzione.

Un’altra particolarità di queste bambole, se col biberon gli si dà da bere, riempiendo piano piano la testa della bambola, premendola leggermente poi dagli occhi compariranno delle lacrime, se poi si vuole togliere l’acqua, dietro ad ogni testa dei personaggi è presente un piccolo tappo che si apre e si svuota la bambolina.

Nella serie 2 non solo il colore del biberon è diverso ma anche i vari personaggini, come anche nella serie 3.

Poi sono state create molte altre varianti come le bambole grandi 50 cm, oppure la serie glitter magic con il bicchiere/biberon glitterato e con un paio di alette ai lati del bicchiere, alcuni dei personaggi di varie serie hanno i loro costumi brillanti e quando piangono hanno le lacrime color blu.

Su un canale televisivo dedicato ai bambini, chiamato Frisbee (canale 44) si possono vedere i loro cartoni animati sia alle 9.00 del mattino e sia alle 21.10 di sera.

I  loro costi

Nei negozi di giocattoli il loro costo lo si trova a 20 € circa, mentre su alcuni siti internet il loro costo p sui 28 €.